Perché installare un impianto fotovoltaico?

impianti-fotovoltaiciL’impianto fotovoltaico si sta sempre più affermando nel corso degli anni e l’Italia è il terzo paese al mondo per quantità di pannelli installati. Un risultato, questo, raggiunto grazie alle detrazioni fiscali che riducono il costo dell’impianto fotovoltaico al momento dell’installazione e agli incentivi concessi negli anni passati.

Sugli aspetti tecnici del fotovoltaico esistono infinite informazioni sul web, per cui le domande che vogliamo approfondire oggi in questo articolo sono: conviene investire nel fotovoltaico e quali sono i vantaggi offerti dalla sua installazione?

Speriamo di poter chiarire le idee a tutti coloro che stanno pensando all’installazione di un impianto fotovoltaico. Andiamo ora ad esaminare tutti i vantaggi che è possibile ottenere tramite la sua installazione.

  •         Abbattimento dei costi delle bollette elettriche: il concetto di fotovoltaico è spesso associato al risparmio energetico poiché un impianto fotovoltaico permette di produrre autonomamente l’energia elettrica assorbita dalla propria abitazione. Grazie ai pannelli fotovoltaici non hai più bisogno di acquistare energia elettrica dalla rete nella fase diurna e, se è dotato di impianto di accumulo per tutta la giornata, abbatterai il costo della bolletta elettrica durante tutto l’anno.
  •         Fino al 31/12/16, il tuo impianto fotovoltaico lo paghi la metà: tutti coloro che vogliono rendere la propria abitazione più efficiente e risparmiare sulla bolletta elettrica, infatti, possono accedere alle detrazioni fiscali in corso, dimezzandone così i costi e i tempi di ammortamento.
  •         Il fotovoltaico non deve essere considerato come una spesa ma come un investimento personale: il suo costo di acquisto è infatti ammortizzabile già dal primo mese di utilizzo grazie ai risparmi che genera e, quando avrai recuperato il tuo investimento, tutto il “profitto” generato dall’impianto sarà guadagno netto. Inoltre, con l’incentivo dello Scambio, è possibile ottenere una compensazione economica rivendendo l’energia elettrica, quella non utilizzata per i propri consumi, alla rete nazionale tramite dei conguagli gestiti ed erogati dal GSE. Si stima che nel corso della sua vita, un impianto fotovoltaico da 3 kWp permette di guadagnare quasi 40.000 Euro tra il mancato acquisto di energia, il risparmio in bolletta e la remunerazione dello Scambio.
  •         Effettuerai una scelta responsabile verso i tuoi figli e l’ambiente: grazie ai pannelli fotovoltaici che si alimentano con la luce solare, il tuo impianto sarà in grado di produrre energia pulita, che non inquina e che non crea alcun danno ambientale né nell’immediato né in futuro. Si calcola che per ogni kWh prodotto si evita l’emissione di circa 700 grammi di CO2, nonché di altri gas responsabili dell’effetto serra. I pannelli fotovoltaici, inoltre, sono composti di materiali 100% riciclabili e nel prezzo di acquisto di pannelli di qualità medio alta è già incluso il costo dello smaltimento a fine vita. Generalmente si stima una durata di oltre 30 anni.
  •         Con il fotovoltaico, il tuo immobile acquista valore commerciale: un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione, ne va ad aumentare il valore commerciale di oltre 10.000 Euro, valutando in modo cautelativo la sua vita utile in 25 anni, la quantità di energia prodotta in 73.000 kwh e il costo medio della stessa in 0,15 €/Kwh.
Share